lunedì 21 febbraio 2011

Gesù guarì usando la cannabis, questo studio lo dimostra.

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co
ARTICOLO TRADOTTO CON GOOGLE TRANSATE
http://fountainofthespring.com/db4/00306/fountainofthespring.com/_uimages/holy_spirit_sky.jpgNota del redattore: Per alcuni, queste informazioni potranno sembrare blasfeme. Si prega di notare che la cannabis è un antico rimedio a base di erbe e solo recentemente è stata considerata una droga di strada. Fino al 1942 , inclusa la cannabis è stata nella farmacopea degli Stati Uniti.Non stiamo dicendo che Gesù dipendeva sulle erbe per guarire, ma i fatti sembrano dimostrare che egli ha effettivamente li utilizzano.
Aggiornato il 01.18.10
Gesù è stato quasi certamente un consumatore di cannabis e uno dei primi sostenitori della proprietà medicinali della droga, secondo uno studio di testi scritturali pubblicato [nel 2003]. Lo studio suggerisce che Gesù ei suoi discepoli usato il farmaco per effettuare guarigioni miracolose. L'olio dell'unzione usato da Gesù ei suoi discepoli conteneva un ingrediente chiamato Kaneh-bosem che da allora è stata identificata come estratto di cannabis, secondo un articolo di Chris Bennett [ristampato qui ].
L'incenso, usato da Gesù nelle cerimonie conteneva anche un estratto di cannabis, suggerisce il signor Bennett, che cita gli studiosi a sostenere le sue pretese. "Ci sono pochi dubbi circa il ruolo della cannabis nella religione giudaica," Carl Ruck, professore di mitologia classica presso la Boston University ha detto. Facendo riferimento alla esistenza di cannabis in unzione degli oli usati nelle cerimonie, ha aggiunto: "Ovviamente la facile reperibilità e lunga tradizione di cannabis nel giudaismo antico inevitabilmente l'hanno inclusa nel [Christian] miscele".
Mr Bennet propone quelli unto con l'olio usato da Gesù sono stati "letteralmente inzuppato di questa miscela potente .... Sebbene la maggior parte della gente moderna sceglie di fumare o mangiare pentola, quando i suoi principi attivi sono trasferiti in un vettore a base di olio, può anche essere assorbito attraverso la pelle ".
Citando il Nuovo Testamento, il signor Bennett sostiene che i suoi discepoli Gesù unto con l'olio e li ha incoraggiati a fare lo stesso con altri seguaci. Questo potrebbe essere stato responsabile per la guarigione della pelle e malattie degli occhi di cui nei Vangeli. "Se la cannabis è stata uno degli ingredienti principali della unzione dell'olio antica e la ricezione di questo olio è quello che faceva di Gesù Cristo ei suoi seguaci cristiani, poi perseguitato coloro che fanno uso di cannabis può essere considerato anti-Cristo", ha concluso Bennett. (Fonte: Gaurdian.co.uk)
Bennet non è solo nelle sue affermazioni ...
"Secondo alcuni studiosi, la cannabis era un ingrediente di santo olio dell'unzione citato in vari testi sacri ebraici. L'erba di interesse è più comunemente noto come Kaneh-bosm ( קְנֵה - בֹשֶׂם ) (la forma singolare di cui sarebbe Kaneh-BOS), che è menzionato più volte nel Vecchio Testamento come un baratto materiale, incenso e un ingrediente in santa unzione dell'olio usato dal sommo sacerdote del tempio.
Il Kaneh Settanta traduce-come bosm calamo, e questa traduzione è stato riprodotto alla maggior parte delle traduzioni più tardi del Vecchio Testamento.Tuttavia, antropologo polacco Sula Benet pubblicati argomenti etimologica che la parola aramaica per la canapa può essere letto come kannabos e sembra essere un affine a 'canapa' la parola moderna, con il Kan radice che significa "canna" o canapa e bosm significa "profumato" .
Sia cannabis e calamo sono profumati, le piante contenenti composti reedlike psicotrope. studiosi rabbinici sembrano essere divisi sulla questione: alcuni rifiutare l'ipotesi di cannabis e altri lo affermano. "(Fonte Wikipedia - e spirituale uso religioso della cannabis )
Cannabis vs calamo:
Il dibattito sulla traduzione di Kaneh-bosem

Cannabis
Sara Benetowa scoperto che il Kaneh bosm o Cannabis è citata 5 volte nel Vecchio Testamento. La prima occorrenza compare l'olio dell'unzione sacra come Calamus, (Esodo 30:23). Sara ha sostenuto che la traduzione di Calamus è stato un errore di traduzione che si è verificato nel più antico della Bibbia la "Settanta" e l'errore di traduzione è stato copiato nelle versioni successive. "
Se effettivamente acquistare la traduzione Calamus per l'Olio Santo, quindi si presuppone che Dio specificato in Esodo 30:23 un farmaco comunemente conosciuto come Ecstasy a base di erbe . Calamus contiene un ingrediente chiamato asarone. Questo è un allucinogeno che viene metabolizzata nel fegato come trimethoxyamphetamine che è conosciuta come ecstasy erboristica. La versione del Medio Oriente di questa pianta è molto più tossico del suo North American Cousin. Questo è mortale per le mosche e altri insetti.
Il riferimento Esodo 30:23 si riferisce a Calamus dolce. Se si guarda a questo nel forte concordanza di cui questo incantesimo come qaneh piuttosto che Kaneh, pronunciano questo come Kaw-Naw, una canna, calamo, e la canna sono elencati come possibili traduzioni. Il termine dolce usato in Esodo 30:23 in ebraico è Bosem. Secondo il Webster's New World Hebrew Dictionary, Bosem è profumo, profumo. La concordanza: l'ebraico è Bosem # 1314, fragranza, da impl. spicery, anche la pianta balsamo: - olfatto, spezie, dolci (odore).
In alcuni Calamus Bibbie dolce è tradotto come aromatiche o fragrante Cane. E 'dove la bosem è fusa alla Kaneh parola o qaneh che la traduzione della cannabis diventa evidente. E allora a pronunciare questo abbiamo Kaw-Naw-bosem, ed è scritto in inglese qaneh-bosem o Kaneh-bosem.
Nel 1936, Sara Benetowa, più tardi conosciuta come Sula Benet, un etimologo presso l'Istituto di Scienze Antropologiche, a Varsavia, ha scritto un trattato,"Tracing Una parola attraverso linguaggi diversi". Questo è stato unostudio sulla cannabis parola , basato su uno studio di il più antico ebraico testi. Anche se la cannabis parola è stato pensato per essere di origine scita, di ricerca Benet hanno mostrato che aveva una radice in precedenza nelle lingue semitiche come l'ebraico. Benet ha dimostrato che l'ebraico antico termine per la Cannabis è Kaneh-Bosem.
Ha fatto anche un altro studio, chiamato primo Usi Diffusione e Folk di canapa. A pagina 44, afferma: "Il carattere sacro della canapa in tempi biblici è evidente da Esodo 30:23, dove è stato incaricato da Dio a Mosè ungere la tenda del convegno e tutti i suoi arredi con olio appositamente preparati, contenenti canapa".


A pagina 41 Sula Benet scrive: "Nel corso del tempo, le due parole e Kaneh bosem sono stati fusi in uno, o kanabos kannabus sapere a noi dalla Mishna". il Webster's New World Hebrew Dictionary, pagina 607, secondo l'ebraico per la canapa è kanabos. Fonte )
Da "Pensare Battisti"  L'Unzione Olio Santo
Nel 1980, un'ondata di interesse nel lavoro Benet viene richiesto etimologisti numerosi a concordare con reinterpretazione Benet della parola qaneh-bosm in Esodo. In quell'anno, gli studiosi dell'Università Ebraica di Gerusalemme ha confermato il suo lavoro, rilevando che la qaneh-bosm è stato erroneamente tradotto nella versione di Re Giacomo Esodo 30:23 come calamo (Latimer, 1988).Quello stesso anno, Weston La Barre ha anche confermato il lavoro Benet, rilevando inoltre che "il termine Kaneh-bosm si verifica già sia l'aramaico e la versione ebraica dell'Antico Testamento, la canapa viene utilizzato per la corda nel tempio di Salomone e in abiti sacerdotali, così come effettuato in roulotte della Bibbia ".
Più Archeologico Evidence Source
Una recente spedizione archeologica in Israele scoperto pergamene che sembrano rappresentare la storia della crocifissione di Gesù '. Su uno dei rotoli è uno schizzo che mostra un uomo, il pensiero di essere Gesù, fumare da una pipa. Sotto il disegno è la parola ebraica "kineboisin", che si traduce in cannabis.


Dr. Isaac Cohen, presidente della Società archeologica Sud Israele, ritiene che questa sia una scoperta estremamente significativa per la comunità teologica. Egli ha descritto la scoperta come "una scoperta che potrebbe cambiare il modo in cui molti percepiscono il mondo". Cannabis è conosciuto per essere stato fumato migliaia di anni prima del tempo di Gesù ', ma questa è la prima prova per dimostrare che Gesù stesso potrebbe aver utilizzato la pianta .
Non solo questo potrebbe significare che fondamentalista cristiano può alleggerire i loro ferma posizione contro l'uso di marijuana, ma possono iniziare effettivamente a promuoverne l'uso per una migliore esperienza religiosa. E 'la fede cristiana che i seguaci di Cristo lo deve emulare. Se Gesù fumato erba, allora perché non tutti gli altri? Nota del redattore: Normalmente ci piace di riferimento dello studio originale, stiamo ancora cercando. ]
Il reverendo Tom Brown mostra la potenza di guarigione del Santo Unzione Cannabis Oil. Tom sta aiutando Jack Herer, che ha il diabete.Questa ricetta arriva direttamente dalla Bibbia. Le misure vecchi sono stati sostituiti con misura moderna (vedi sotto).
Nota del redattore: ho avuto la fortuna di incontrare l'uomo riprendendo questo pezzo. Gli fu dato un poco di olio e capitato di avere con lui.Generosamente, ha condiviso alcuni con me, abbastanza per ricoprire la punta delle due dita. L'ho strofinato sulla schiena dove ho subito un infortunio anno fa così come sulla mia fronte. calore intenso immediatamente travolto la mia schiena tutta e, infine, tutto il mio corpo (anche se io ero seduto in una macchina fredda e potrebbe vedere il mio respiro). In pochi minuti, sono stato molto poco allucinante. Tutto sembrava come se fosse all'interno di un mandala per circa un'ora - un'esperienza davvero meravigliosa! Ricordo che mi sentivo decisamente più sano il giorno successivo.
Esodo 30, versetti 22-30
Unzione Oil
22 Allora il Signore disse a Mosè: 23 «Prendi la multa spezie seguenti: 500 shekel di mirra liquida, la metà di quanto (cioè, 250 sicli) profumato di cannella, 250 sicli di canna fragrante , 24 500 sicli d'Cassia - tutto secondo il siclo del santuario - un hin d'oliva. petrolio e 25 Effettuare queste in una unzione di olio sacro, una miscela profumata, l'opera di un profumiere. Sarà l'unzione dell'olio sacro. . . .
Convertiti in misure di oggi:
liquido mirra 500 shekel 5,75 kg (£ 12,68)
Cassia 500 shekel 5,75 kg (£ 12,68)
cannella foglia 250 shekel 2,875 kg (6.34 lbs)
fiori di cannabis 250 shekel 2,875 kg (6.34 lbs)
olio d'oliva 1 hin 6,5 litri (1,72 litri)
Nel metodo tradizionale, tutti questi ingredienti sarebbe stato mescolato con acqua e poi bollito fino a quando tutta l'acqua evaporata. L'olio è stato poi filtrato e pronto per l'uso.
Come fare la santa Unzione Oil - dal reverendo Tom Brown:
Questa è la ricetta che ho usato. Non è esattamente la stessa ricetta che è elencato in Esodo, ha un solo grammo di marijuana, invece di once quindici. Tuttavia, questa ricetta è stata utilizzata sugli esseri umani e utilizzati con la preghiera, ha lavorato per alleviare il dolore. Ho usato questo su un malato di Aids, un altro uomo con grave dolore superiore di ritorno da un nervo schiacciato, una donna con un forte dolore lombare associata al suo monthlys, su un uomo che soffre di artrite reumatoide e su me stesso per i dolori vari e abrasioni.
1 pinta organica Olio di semi di sesamo
1 pinta di oliva Biologico
0,06 olio oz corteccia di cannella (Cassia) (1 ottava di una bottiglia di 0,5 once)
0,06 olio oz Cannella foglie (1 ottava di una bottiglia di 0,5 once)
1 oncia di Gum Mirra
1 oncia di marijuana
Questo produce un olio che è molto meno potente quindi la ricetta originale come 2 litri di olio, o un quarto di olio, nella ricetta originale sarebbe avere 15 grammi di fiori di marijuana, non il 1 oz che ho usato. Tutti questi ingredienti, tranne per la marijuana sono disponibili presso il negozio di alimentari di salute qui a Fayetteville, Arkansas.
Hai bisogno di una pentola di cottura e una pirofila 4 di tazza tazza di misurazione. Utilizzare una pentola con una fodera / separatore in modo che il contenitore si cucina l'olio viene sollevato dal fondo della pentola. Avete bisogno di un termometro per zucchero che clip sul lato del piatto. Avete bisogno di abbastanza olio di colza da usare come mezzo di trasferimento di calore nella pentola di cottura.
  • Posizionare la pinta di olio di sesamo nel contenitore con il triturati Marijuana e la gengiva Mirra.
  • Mettere il vaso nella pentola di cottura, sulla parte superiore del liner / separatore.
  • Mettere l'olio di canola nella pentola di cottura fino a 3 pollici all'interno della parte superiore della pentola - o allo stesso livello di olio di sesamo nel barattolo - se inferiore.
  • Avvolgere di alluminio intorno al labbro pentola e deformazione in modo che lo spazio tra la pentola di cottura e il vaso è coperto con la pellicola. Questo contribuisce a ridurre le esalazioni del petrolio e riduce il rischio di incendio da olio caldo. Utilizzare una stufa elettrica o piastra - non usare mai alcun tipo di fiamma per questo la cottura.
  • Mettere il termometro per zucchero attraverso la pellicola e clip sul lato della pentola di cottura in modo che la punta della sonda è immersa nell'olio di canola. I trasferimenti di calore olio di colza dalla stufa al barattolo a temperature più elevate poi acqua bollente a 212 gradi. Volete cucinare l'olio per un'ora a 300 gradi. Questo estratti i principi attivi della marijuana e dissolve la gomma mirra nell'olio.
  • Togliete dal fuoco e lasciarla raffreddare. Il contenitore di vetro è molto fragile, non si scherza con esso fino a quando non si raffredda alla temperatura della pelle o si rompe e si perde quella partita di olio.
  • Filtrate il composto olio / erba attraverso un panno e scartare i solidi.
  • Aggiungere l'olio d'oliva, corteccia di cannella (Cassia), olio e la foglia di olio di cannella per l'Unzione olio cotto e bottiglia. Conservare l'olio di unzione in frigo in una bottiglia di colore scuro. Decantare in piccoli vasi per l'uso. 
Ulteriori approfondimenti:

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...